ROMAGNA CENTRO – VILLABIAGIO 2-3

ROMAGNA CENTRO: Sarini;  Ferrari, Lo Russo (43’ st Bagatti), Rossi, Pompei; Gori (43 ’st  Zamagni), Braccini (26’ st Prati), Tola;  Cortesi  (26’ st Campagna);  Cecconi, Pierfederici  (30’ st Indelicato). A disp.: Venturini, Alberighi, Corvino, Manuzzi. All.: Campedelli.
VILLABIAGIO: Vitali; Fracassini, Cangi, Cenerini, Trequattrini; Pettinelli, Ubaldi, Vergaini; Rinaldi (44’ st Curti); Mirval (44’ st Rondoni), Brunori (30’ st Francioni). A disp.: Kikrri, Polidori, Montanucci, Lorenzini, Bevilacqua, Cardarelli. All. Cocciari
ARBITRO: Tesi di Lucca (Baschieri-Marconi).
MARCATORI: 21’ pt Rinaldi (VB), 39’ pt Tola (RC), 22’ st Cecconi (RC), 34’ st Francioni (VB), 39’ st Vergaini (VB).
NOTE:  allontanato dalla panchina al 48’ st il tecnico Campedelli (RC). Ammoniti: Brunori, Rinaldi (V). Spettatori: 400 circa. Recupero: pt 1’ st 4’.

CESENA – Il Villabiagio inizia il campionato nei migliori dei modi e centra i primi  tre punti della stagione, espugnando il campo del Romagna Centro con un 3-2 in rimonta. Una prova di grande carattere della formazione del patron Vicaroni. Un successo maturato con un centrocampo inventato di sana pianta da Cocciari privo degli infortunati Goretti e Gramaccia, con Vergaini e Pettinelli adattati in mediana, e il classe 2000 Fracassini terzino destro titolare al posto di Lucaroni squalificato.

La rete del vantaggio per il Villabiagio viene siglata su calcio di punizione da Rinaldi. Il Romagna Centro risponde con il tiro da fuori di Tela che batte un Vitali incerto. Nel secondo tempo i padroni di casa passano in vantaggio con, l’incornata di Cecconi che anticipa l’uscita maldestra di Vitali. Il Villabiagio reagisce e trova il pari con il neo entrato Francioni e porta poi a termine la rimonta, rete di capitan Vergaini che fissa il risultato sul definitivo 2 a 3.